Lunedi 27 febbraio 2017 16:56

Ultimi articoli di Redazione

Napoli, lavori in via Ferraris: cambia il dispositivo di circolazione

NAPOLI - Nuovo dispositivo di circolazione per i lavori di riqualificazione di via Galileo Ferraris. Dal 1 marzo al 31 maggio sarà in vigore  un dispositivo di traffico che prevede il senso unico di circolazione in via Galileo Ferraris, dal sovrappasso ferroviario fino all'incrocio con via Brecce a Sant'Erasmo. Pertanto i veicoli provenienti dal centro città
Leggi Tutto

Napoli, furto negli uffici comunali a via Diocleziano: il ladro aggredisce gli agenti

NAPOLI - Un pregiudicato di 50 anni è stato arrestato a Fuorigrotta dalla polizia municipale per furto e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo dopo essersi introdotto negli uffici comunali in via Diocleziano, ha rubato il borsello di un dipendente contenente soldi e oggetti vari. Gli agenti, allertati dal personale comunale, sono intervenuti, bloccando l'uomo mentre tentava di allontanarsi.
Leggi Tutto

Napoli, domenica bestiale in piazza Garibaldi: furti, sequestri e arresti

NAPOLI - Domenica di controlli nell'area di piazza Garibaldi. La polizia municipale, unitamente al personale della Asl, ha eseguito una serie di ispezioni nei negozi di alimentari lungo corso Novara. Nei controlli è stato individuato un market “orientale “, che vendeva alimenti avariati e privi di etichette di provenienza e traduzione nella lingua Italiana. Sono stati
Leggi Tutto

Assenteismo al Loreto Mare, sit in dei precari: «Licenziate gli infedeli»

NAPOLI - L'inchiesta sull'assenteismo al Loreto Mare, con 94 indagati, ha fatto infuriare i precari della sanità campana. Si sono riuniti questa mattina, all'esterno del nosocomio di via Vespucci, per chiedere il licenziamento dei dipendenti infedeli. Gli aderenti al Movimento infermieri campani e professioni sanitarie non sopportano che, al loro posto, possano esserci dei dipendenti
Leggi Tutto

Caserta, operazione anti prostituzione: sequestrati 4 appartamenti

CASERTA - Operazione di contrasto dai carabinieri al fenomeno della prostituzione in provincia di Caserta. Quattro appartamenti sono stati sequestrati dai carabinieri nel capoluogo e nei comuni di Casapulla e San Nicola la Strada. All'interno degli immobili avvenivano gli incontri tra le ragazze e i clienti. Le prostitute erano pubblicizzate attraverso vari annunci su piattaforme on line. Nel
Leggi Tutto

Striano. Operaio travolto da un muletto, è grave

NAPOLI - Grave incidente sul lavoro questa mattina a Striano. Un operaio di 60 anni è stato investito da un muletto in una fabbrica di conserve. L'uomo era al lavoro quando si è trovato con la gamba sotto il muletto, che lo ha travolto. L'operaio è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Martiri di Villa Malta di
Leggi Tutto

Mugnano. Simula l’impiccagione per postare la foto su facebook, grave 13enne

MUGNANO - Tenta di simulare l'impiccagione con la cintura di un accappatoio, con l'obiettivo di postare la foto su facebook, ma finisce in ospedale in gravissime condizioni. Il protagonista della vicenda è un adolescente di soli 13 anni, originario di Mugnano, ricoverato da sabato sera all'ospedale San Giuliano di Giugliano. Il fatto si è verificato
Leggi Tutto

Blitz dei carabinieri a Napoli, sgominata la banda del “cavallo di ritorno”

NAPOLI - Un'organizzazione dedita ai furti di autovetture è stata sgominata dai carabinieri a Napoli. I militari, questa mattina, hanno arrestato quarantasette persone, dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa  dal gip del tribunale di Napoli. Gli indagati sono accusati a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione seriale di furti,
Leggi Tutto

Castellammare di Stabia, ressa al pronto soccorso del San Leonardo

CASTELLAMMARE DI STABIA - Non è stata una domenica tranquilla all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Una vera e propria emergenza ha investito il pronto soccorso del nosocomio: circa 100 pazienti sono arrivati all'ospedale, dove erano disponibili solo 2 medici e 4 infermieri. «Quanto si è verificato oggi, purtroppo, non può essere definita una situazione
Leggi Tutto

La rivelazione di Bradley Cooper: «Mio nonno è nato a Napoli»

Bradley Cooper ha origini napoletane. Lo ha rivelato il diretto interessato, durante la trasmissione C'è posta per te. Ospite di Maria De Filippi, l'attore di Philadelphia ha rivelato che sua nonna era abruzzese mentre suo nonno era nato a Napoli. «In cucina si parlava solo italiano, ma purtroppo non sono mai riuscito a impararlo», ha spiegato
Leggi Tutto