Venerdi 17 novembre 2017 23:57


Brexit? Nessuna sceneggiata napoletana, siamo partenopei ed europei

Brexit, è il tema caldo di questi ultimi giorni che sta sconvolgendo i mercati azionari. La scelta dei britannici di abbandonare l'Unione europea sta rendendo afoni svariati opinionisti di economia politica e non, impegnati tra talk show televisivi ed interviste ma soprattutto sta consumando le tastiere di molti colleghi giornalisti. Il 23 giugno, mentre i sudditi
Leggi Tutto

Brexit: la Gran Bretagna è fuori dall’Unione europea, hanno vinto gli euroscettici. Adesso cosa accadrà?

"Britain should remain or leave in the European Union?" (Il Regno Unito deve rimanere o uscire dall'Unione Europea?) a questo secco quesito il 52% degli inglesi ha scelto il "leave" dall'Ue al referendum sulla Brexit decretando l'uscita della Gran Bretagna dall'Europa dopo 43 anni. Il referendum per cui il 71.8% degli inglesi si è recato alle urne per votare fu deciso nel 2013
Leggi Tutto

A “L’Arena” su Rai 1 Giletti e Salvini show «Napoli città indecorosa». L’ennesima bagarre giusto per fare audience

Siamo alle solite, la stessa bagarre su Napoli, giusto per fare audience. In una puntata del programma di Massimo Giletti "L'Arena" anzichè discutere sui problemi reali del sud e sulla mancanza di politiche adeguate per la sua rinascita o magari sull'invio di qualche poliziotto per contrastare la criminalità si è parlato dei biglietti gratuiti per l'ingresso allo
Leggi Tutto

Miss Italia e la gaffe sul 1942, uno spaccato di quel che siamo oggi

Si dice che alle donne belle viene perdonato tutto. E' così anche per la neo Miss Italia, Alice Sabatini, che ha toppato alla semplice domanda di Claudio Amendola che ha rivolto alle tre finaliste: in quale epoca storica avreste voluto vivere e perchè? Quella della più bella d'Italia, 18enne di Viterbo, è stata una risposta
Leggi Tutto

Perchè è importante che la Whirlpool non abbandoni Caserta?

Cosa accadrebbe se una multinazionale come la Whirlpool abbandoni un'area del Mezzogiorno, come quella di Caserta? Nella migliore delle ipotesi ad essa subentrerebbe un'altra grande azienda, magari dello stesso settore così da garantire il riassorbimento della forza lavoro preesistente, oppure si insedierebbe un'altra azienda di diversa produzione che porterà con sè la propria manodopera mandando
Leggi Tutto

Cerchi napoli sulla Treccani? L’insulto è servito

La discriminazione non ha limiti, anzi sembra quasi legittimata se sfogliando enciclopedie come la Treccani sotto la parola nàpoli (in minuscolo) si legge quanto segue: definizione e appellativo ingiurioso, talvolta usato per designare i napoletani, o più generalmente per designare un meridionale immigrato nel Nord d'Italia. Insomma l'ennesimo spregiativo gratuito che non fa altro
Leggi Tutto

Pino Daniele, il Lazzaro felice che ha riscattato Napoli

NAPOLI - «Pino è stato uno dei figli più nobili che la Napoli artistica ha partorito», lo detto James Senese distrutto dal dolore per la scomparsa del lazzaro felice con il quale ha condiviso vita personale e musicale. Si un lazzaro felice è stato Pino Daniele, ma anche un ciclone che ha investito la musica
Leggi Tutto