Venerdi 26 maggio 2017 00:08
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Sbarca a Napoli Coderdojo perchè programmare è un gioco da ragazzi




NAPOLI -  Sbarca a Napoli Coderdojo, il progetto volto ad insegnare, in maniera del tutto gratuita, ai bambini a programmare il proprio videogioco, le proprie applicazioni, ma anche a sviluppare un sito web. A promuovere l'iniziativa è stato l'imprenditore partenopeo Giovanni Lombardi, che lo scorso sabato ha aperto i battenti al nuovo ciclo di incontri a palazzo Ischitella alla Riviera di Chiaia. «L’obiettivo del progetto - ha dichiaratoLombardi - è quello di insegnare ai bambini a programmare, sviluppando la creatività e vedendo realizzata la propria idea, così da imparare ad usare la macchina non solo per giocare ai videogiochi, ma per crearli. Inoltre, stando insieme, i partecipanti si abituano a lavorare in gruppo, a confrontarsi e a condividere le esperienze. Ognuno mostra il proprio lavoro e condivide le idee con gli altri». Il progetto è nato in Irlanda nel 2011 e ha dato vita ad un movimento mondiale presente attualmente in oltre 200 città al mondo e sta diventando un’esperienza virale dove pedagogia ed informatica si uniscono affinchè i giovani si avvicinino al computer mediante un approccio attivo fino ad arrivare alla robotica. © Riproduzione riservata