Martedi 26 settembre 2017 07:27

Capri Watch Cup a Napoli, via al tabellone principale: Napolitano batte Donati




NAPOLI - Le sorprese arrivano subito alla Capri Watch Cup 2016, il Challenger Atp organizzato dal Tennis Club Napoli. Dopo la chiusura delle qualificazioni, oggi pomeriggio si è aperto il tabellone principale del singolo. Stefano Napolitano ha battuto Matteo Donati, finalista nella scorsa edizione, al termine di un match tiratissimo, concluso con il risultato di 6/3 6/7(5) 6/2. E' stato un vero derby in cui la wild card ha avuto la meglio sul suo compagno nel doppio. «E’sempre bellissimo giocare a Napoli – ha dichiarato Napolitano – fin dai primi giorni ho avute ottime sensazioni. E’ stato un match duro che leva tanta energia ma dà altrettanta fiducia. Matteo Donati è uno dei migliori talenti della nostra generazione, giocare con lui è sempre difficile. Presto sarà tra i migliori. Io spero di andare più avanti possibile e che Napoli mi porti fortuna». Buone notizie per l'Italia del tennis dalla conclusione delle qualificazioni: Flavio Cipolla ha superato in tre set il belga Joris De Loore con il risultato di 6/7(5) 6/3 6/0.li altri qualificati sono il tedesco Julian Reister che ha superato il polacco Kamil Majchrzak per 6/4 7/5, il russo Alexey Vatutin che ha sconfitto lo svizzero Yann Marti per 6/2 6/3 ed il bulgaro Dimitar Kuzmanov che ha eliminato in tre set l’italiano Omar Giacalone per 4/6 6/4 6/4. Il tornero inizierà ad entrare nel vivo domani. Non prima delle 15.00 la sfida tra il tedesco Martin e Filippo Volandri. Sul campo Grandstand occhi puntati sul derby tra il qualificato Cipolla e Caruso. Tutti i match ad ingresso gratuito, fino a giovedì. © Riproduzione riservata