Venerdi 18 agosto 2017 12:45

Kovalik è il Re della Capri Watch Cup, lo slovacco vince il Challenger di Napoli




NAPOLI - L'edizione 2016 della Capri Watch Cup parla slovacco. Jozef Kovalik trionfa al torneo challenger del Tennis Club Napoli, superando il belga De Greef in due set, 6/3 6/2. Il ventitreenne è alla sua seconda affermazione in un challenger, migliorando ulteriormente il suo best ranking avvicinandosi alle prime cento posizioni nella classifica mondiale. «E’ la vittoria più bella della mia vita - ha dichiarato Kovalik. Mi sono regalato per il mio compleanno di domani il mio secondo challenger. Sono riuscito a recuperare dopo lo sforzo della semifinale. E’ stata una settimana fantastica, organizzazione del torneo perfetta. Tornerò anche l’anno prossimo. Rimango un giorno in più a Napoli per andare allo stadio per vedere Hamsik giocare». L'atto conclusivo del torneo di singolare arriva dopo sette giorni di grande tennis che confermano come il torneo napoletano possa ambire alla promozione da Challenger ad Atp 250. «E’ stata una bellissima settimana di sport - ha dichiarato Luca Serra, presidente del tennis club Napoli. Quattro semifinalisti stranieri dimostrano che il torneo è un appuntamento di respiro internazionale». Ora l'obiettivo è portare in città l'eventuale sfida tra Italia e Serbia di Coppa Davis. Prima, però, gli azzurri dovranno superare l'Argentina a Pesaro. «Facciamo il tifo per l’Italia in Coppa Davis, vogliamo ospitare l’ambasciatore del tennis Djokovic con uno stadio da diecimila posti», aggiunge Serra. © Riproduzione riservata