Giovedi 21 settembre 2017 17:59

GeVi Cuore Napoli, sei alla Final Four! Al PalaIaia domata Palestrina 79-83
Gli uomini di coach Ponticiello superano 3-0 i laziali nella finale playoff del tabellone C, accedendo alla Final Four di Montecatini.




PALESTRINA (RM) - La GeVi Cuore Napoli Basket accede alla Final Four di Montecatini! Al PalaIaia domata all'overtime la CitySightSeeing Palestrina 79-83. Gli azzurri superano i laziali in tre match, guidati nel supplementare dalla lucidità di Barsanti e Marzaioli. Top scorer per i partenopei Stefan Nikolic con 22 punti a referto (5/12, 1/2). In doppia cifra anche Visnjic (20) e Maggio (13).

Partenza monstre

Quintetto iniziale per il Cuore formato da Maggio, Barsanti, Mastroianni, Nikolic e Visnjic. Gli azzurri alternano magistralmente difese a zona 2-3 ed 1-3-1 ed affondano in transizione. Al 3' gli ospiti sono avanti 2-9 grazie ad un parziale di 0-7 chiuso dalla bomba di Barsanti. Botta e risposta dall'arco tra Pederzini e Visnjic (5-12). Al 5' sale in cattedra Nikolic, che infila sette punti di seguito (7-19). Al 6' i laziali provano a ricucire lo strappo e piazzano un break di 5-0 (12-19) grazie alla tripla di Montanari ed al sigillo di Pederzini. Al 7' capitan Maggio colpisce due volte dalla lunga distanza (12-25). All'8' il Cuore insiste e fa registrare un parziale di 0-7 (14-32) firmato dal duo Maggio-Nikolic. Al 9' la penetrazione di Drigo è ossigeno puro per i romani (16-32). Al 10' alla bomba di Murolo replica da sotto Gagliardo (20-36). Ad inizio di secondo quarto alla tripla di Maggio risponde la schiacciata di Drigo (22-39). Al 14' la conclusione da fuori di Nikolic vale il 24-42. Al 15' Pederzini firma in campo aperto il 26-42. Al 16' Rappoccio appoggia il 26-44. Al 18' Palestrina accorcia (31-45) grazie alla penetrazione di Rischia ed alla bomba dall'angolo di Drigo. Al 20' la CitySightSeeing torna a -12 (35-47) con il piazzato di Rossi e l'appoggio a tabellone di Brenda.

Ripresa punto a punto

Al rientro sul parquet Mastroianni mette la tripla del +15 (35-50). I padroni di casa non si disuniscono ed al 24' siglano un break di 7-0 (42-50). Visnjic e Pederzini non sbagliano dalla lunetta (44-52). Al 25' il contropiede di Rossi trascina i suoi a -6 (46-52). Al 26' al canestro di Visnjic si oppone Pederzini (48-54). A 2'40" dal gong, i liberi di Rossi valgono il -3 (51-54). I napoletani non mollano ed al 29' refertano un parziale di 0-6 (51-60) grazie al sigillo in post basso di Marzaioli ed all'appoggio a tabellone di Matrone. Al 30' i quattro punti di fila di Montanari fissano il punteggio sul 55-60. Ad avvio di ultimo quarto Palestrina inverte l'inerzia della contesa con le triple di Serino e Rossi (61-60). Al 32' il canestro dal pitturato di Visnjic riporta in testa i suoi (61-62). La CitySightSeeing insiste ed al 34' va a +5 (67-62) grazie ad un break di 6-0 targato Brenda. Al 35' Nikolic si butta dentro e realizza il 67-64. Al 37' a Pederzini replica il 2/2 dalla linea della carità di Mastroianni (69-66). A 1'24" dal termine, il Cuore piazza un parziale di 0-6 (71-72) chiuso dal 2/2 ai liberi di Barsanti. Al 40' alla bomba di Drigo risponde il piazzato di Nikolic (74-74), che manda le squadre all'overtime.

Marzaioli è decisivo

Il supplementare si apre con il piazzato dalla media di Montanari (76-74). Nikolic è chirurgico dalla lunetta (76-76). I laziali si portano a +3 (79-76) grazie a Pederzini ed all'1/2 ai liberi di Gagliardo. Napoli impatta - a 1'02" dalla sirena - grazie all'1/2 dalla linea della carità di Maggio ed al canestro di Marzaioli (79-79). A 29" dal gong, Barsanti finta la tripla e trova liberissimo nel pitturato Marzaioli, che appoggia il 79-81. Sull'altro versante del campo Pederzini perde palla e commette fallo su Nikolic. Il serbo è freddo dalla lunetta (79-83) e la GeVi vola alla Final Four di Montecatini.

CitySightSeeing Palestrina – GeVi Cuore Napoli Basket 79-83 dts (20-36, 35-47, 55-60, 74-74)

Palestrina: Rischia 5, Rossi 11, Molinari, Drigo 12, Pederzini 21, Vangelov, Serino 7, Brenda 6, Gagliardo 5, Montanari 12. All: G. Lulli

Napoli: Rappoccio 4, Murolo 3, Barsanti 6, Mastroianni 7, Ronconi, Matrone 2, Maggio 13, Visnjic 20, Nikolic 22, Marzaioli 6. All: F. Ponticiello

© Riproduzione riservata