Martedi 14 agosto 2018 10:56

Il Cuore Napoli è immenso! Al Villa Romiti battuti i Tigers Forlì 75-92
Gli uomini di coach Ponticiello inanellano la sesta vittoria di fila e consolidano il primato nel girone C di Serie B, portandosi a quota 34 punti.


FORLÌ - Il Cuore Napoli Basket è un rullo compressore! Al Palasport Villa Romiti i coriacei Tigers Global Sistemi Forlì si arrendono 75-92. Gli uomini di coach Ponticiello inanellano la sesta vittoria di fila e consolidano così il primato nel girone C di Serie B, portandosi a quota 34 punti. Top scorer per i partenopei Andrea Barsanti con 27 punti a referto. In doppia cifra anche Maggio (14), Nikolic (14) e Visnjic (13).

Partenza sprint

Quintetto iniziale per il Cuore formato da Maggio, Barsanti, Mastroianni, Nikolic e Visnjic. L'avvio di match è scoppiettante. Al 3', infatti, la tripla di Mastroianni replica alla prodezza dall'arco di Villani (8-8). I Tigers insistono ed al 4' sono avanti 11-8 grazie al gioco da tre punti del solito Villani. Napoli non ci sta ed al 7' piazza un break di 0-12 (11-20) nel segno di capitan Maggio - autore di 9 punti consecutivi -, costringendo coach Di Lorenzo a chiamare timeout. I padroni di casa rientrano sul parquet con un piglio diverso ed all'8 accorciano a -3 (17-20) grazie alle bombe di Villani e Carraretto. I campani rispondono con la tripla di Barsanti e la schiacciata di Nikolic, portandosi sul 17-25. Al 10' la chirurgia dall'arco di Forti fissa il punteggio sul 23-27. Inizio di secondo quarto favorevole agli azzurri, che al 15' siglano un parziale di 0-6 (29-38) grazie a Rappoccio. Il Cuore pigia il piede sull'acceleratore ed al 18' si porta a +16 (34-50), finalizzando un break di 0-9 targato Visnjic. Al 19' la tripla di Carraretto e l'1/2 ai liberi di Forti sono ossigeno puro per i romagnoli (38-50). Al 20' la bomba allo scadere di Fontecchio manda le squadre all'intervallo lungo sul 41-51.

Ripresa autoritaria

L'avvio di ripresa è di marca Global Sistemi. Al 23', infatti, i padroni di casa tornano in scia (49-53) grazie ad un parziale di 6-0 firmato Rombaldoni. Al 25' Fontecchio dal pitturato ed il gioco da tre punti di Villani replicano alle schiacciate di Nikolic (54-57). I padroni di casa insistono ed al 26' impattano sul 59-59 grazie al gioco da tre punti di Forti ed al tap-in di Fontecchio. Al 30' i partenopei tornano in testa 62-65 con il piazzato dalla media di Barsanti e l'appoggio a tabellone di Murolo. Ad inizio di ultimo quarto i napoletani sono scatenati. Al 32', infatti, un break ospite di 0-7, targato Visnjic, vale il 64-72. I partenopei provano a chiuderla ed al 36' allungano a +17 (67-84) grazie ai dieci punti consecutivi di uno strepitoso Barsanti. Nel finale i romagnoli sferrano gli ultimi assalti con le triple di Forti e Myers. Il Cuore, però, serra le canotte in difesa ed espugna l'ostico parquet del Villa Romiti 75-92.

Tigers Global Sistemi Forlì – Cuore Napoli Basket 75-92 (23-27, 41-51, 62-65)

Forlì: Forti 11, Rombaldoni 8, Fontecchio 17, Myers 9, Carraretto 6, Bartolucci 3, Agatensi 3, Villani 16, Ghirelli, Cicognani 2. All: G. Di Lorenzo

Napoli: Rappoccio 5, Murolo 2, Barsanti 27, Matrone 4, Mastroianni 3, Ronconi 8, Marzaioli 2, Maggio 14, Visnjic 13, Nikolic 14. All: F. Ponticiello

© Riproduzione riservata