Venerdi 15 dicembre 2017 01:51

Il Cuore Napoli non sbaglia! La Pasta Cellino Cagliari cede in volata 94-93
Al PalaBarbuto gli uomini di coach Ponticiello hanno la meglio al fotofinish sulla Pasta Cellino Cagliari 94-93.

03 dicembre 2017



NAPOLI - Il Cuore Napoli Basket conquista la seconda vittoria in Serie A2, lasciando l'ultima piazza del girone Ovest. Al PalaBarbuto gli uomini di coach Ponticiello hanno la meglio al fotofinish sulla Pasta Cellino Cagliari 94-93. Top scorer per i partenopei Kerry Carter con 33 punti (5/10, 5/8). In doppia cifra anche Sorrentino (20) e Nikolic (17).

Avvio intenso

Quintetto iniziale per il Cuore composto da Mascolo, Carter, Nikolic, Mastroianni e Basabe. Buon inizio dei campani, che al 2' conducono 5-0 grazie alla bomba di Mascolo. Gli ospiti accorciano (5-4) con all'appoggio a tabellone di Stephens e la penetrazione di Bucarelli. Al 3' Nikolic mette il 7-4. I rossoblù si svegliano ed al 6' refertano un parziale di 0-7 (7-11). Il tap-in di Basabe è ossigeno puro per i suoi (9-11). Al 7' al sigillo di Stephens risponde la tripla di Sorrentino (12-13). I sardi siglano un mini break di 0-4 (14-19). Al 10' i padroni di casa inseguono 19-21 grazie a Carter. All'inizio del secondo periodo i cinque punti consecutivi di Carter valgono il 26-23. Al 2/2 dalla linea della carità di Rovatti replica Basabe (28-25). Al 14' la Pasta Cellino mette la testa avanti (28-29) grazie ai quattro punti di fila di Stephens. I campani non mollano, portandosi al 15' sul 33-29 con la tripla dall'angolo di Mastroianni. Al 16' le bombe di Allegretti e Stephens riportano gli ospiti sul 33-35. Il 2/2 ai liberi di Carter ed il gancio di Sorrentino valgono il 41-40. Si va all'intervallo lungo sul 46-44.

Finale al cardiopalmo

Al rientro sul parquet Carter guida i suoi sul 50-46. I padroni di casa pigiano il piede sull'acceleratore ed al 24' allungano sul 58-50. Il tap-in di Stephens e la bomba di Rullo accorciano sul 58-55. Al 25' alla prodezza dalla lunga distanza di Mastroianni risponde Ebeling (61-57). I sardi non mollano ed al 27' inseguono 66-64 grazie ai cinque punti di fila di Stephens. Al 28' la tripla di Rullo vale il 68-67. Cagliari torna avanti grazie a Keene e Turel (70-73), ma al 30' Fioravanti è chirurgico dall'arco (75-73). Ad avvio dell'ultimo quarto gli ospiti piazzano un parziale di 0-6 (77-82). La bomba di Carter vale il -2 (80-82). Al 36' i campani effettuano il sorpasso (85-84). Al 38' alla prodezza da fuori di Sorrentino risponde il sigillo nel pitturato di Stephens. Botta e risposta da fuori - a 55" dalla sirena - tra Keene e Nikolic (91-91). Sorrentino realizza la tripla del +3 (94-91). A 9" dal termine Rullo fa centro in penetrazione, ma gli azzurri la spuntano 94-93.

Cuore Napoli Basket – Pasta Cellino Cagliari 94-93 (19-21, 46-44, 75-73)

Napoli: Sorrentino 20, Basabe 8, Carter 33, Fioravanti 3, Crescenzi ne, Mastroianni 8, Zollo ne, Mascolo 5, Vangelov, Ronconi ne, Maggio ne, Nikolic 17. All: F. Ponticiello

Cagliari: Keene 17, Allegretti 3, Turel 15, Rullo 11, Ebeling 5, Matrone 2, Bucarelli 4, Stephens 34, Rovatti 2, Angius ne. All: R. Paolini

© Riproduzione riservata