Lunedi 25 settembre 2017 16:53

Balbi «Mimì’s è l’idea di imprenditoria napoletana che voglio accanto alla pallacanestro»




NAPOLI - In mattinata presso il ristorante "D’Angelo Santa Caterina", si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di Mimì's, il nuovo title sponsor dell'Azzurro Napoli Basket. Nel corso della presentazione è intervenuto il presidente del club partenopeo, Maurizio Balbi «Oggi è un passaggio molto importante. E’ un ulteriore tassello al percorso iniziato qualche mese fa quando abbiamo iniziato a ricostruire il Napoli Basket. Mimì's è l’esatta idea di imprenditoria napoletana che vorrei accanto alla pallacanestro. Un progetto così può dare risultati di visibilità importanti per il basket nella città di Napoli. La firma del contratto con la famiglia Giugliano ci assicura la tranquillità e l’ambizione per poter far crescere questa società». Ha, poi, preso la parola il general manager, Pier Francesco Betti «Avere un marchio così importante sulla maglia ci dà ancora più responsabilità. Faremo di tutto affinchè i nostri progetti potranno realizzarsi. Abbiamo raggiunto finalmente l’accordo per il PalaBarbuto. Era una cosa necessaria perché il PalaBarbuto è la nostra casa. Purtroppo domenica il palazzetto è impegnato. Abbiamo chiesto a Maddaloni di poter spostare la partita a sabato, ma la risposta è stata negativa. Mi auguro che tanta gente possa venire domenica a San Giorgio a Cremano per aiutarci a vincere questo derby». Anche il capitano della squadra, Nunzio Sabbatino ha rilasciato alcune dichiarazioni «Oggi è stato dato un gran segnale. Se gli imprenditori investono nella nostra società vuol dire che c’è fiducia. L’ingresso di questo nuovo sponsor è un motivo in più per provare a vincere questa sfida». Infine, ha parlato l'amministratore di Mimì's, Ida Giugliano «La scelta di entrare in campo è dettata dalla nostra passione per il mondo dello sport . Noi abbiamo fatto sempre della tradizione e del mangiar sano uno stile di vita. Crediamo in questa società perché ci piacciono le sfide e vogliamo accompagnarla ai grandi livelli». © Riproduzione riservata