Mercoledi 22 novembre 2017 06:12

De Magistris premia la GeVi Cuore Napoli, neopromossa in A2
Il sindaco: «Quando si fa un gioco di squadra, nulla è impossibile. L'anno prossimo dovete mantenere alto il vostro nome».




NAPOLI - In mattinata il sindaco, Luigi de Magistris e l'Assessore allo Sport, Ciro Borriello hanno ricevuto a Palazzo San Giacomo i giocatori e lo staff tecnico e dirigenziale della GeVi Cuore Napoli Basket, neopromossa in Serie A2. Gli azzurri, reduci dalla promozione ottenuta ai danni della Co.Mark Bergamo, sono stati omaggiati del gagliardetto della città, consegnatogli dal primo cittadino. «Ho visto cuore, passione, competenza e professionalità - ha detto il sindaco -, che vi ha portato ad un risultato così grande. Non bisogna mai arrendersi, perché questa città ha una grande forza e potenzialità. Quando si fa un gioco di squadra, si sta veramente insieme, nulla è impossibile. L'anno prossimo dovete mantenere alto il vostro nome. Avrete sempre il sostegno dei tifosi e di tutta la città».

L'orgoglio di patron Ruggiero

Il patron partenopeo, Ciro Ruggiero ha donato a de Magistris una canotta del team, esprimendo la sua gioia: «Questo progetto ha trionfato con tanto cuore e con una cultura napoletana - insita in ognuno di noi - fatta di passione e voglia di imporsi. Il lavoro è stato fatto con un entusiasmo che dobbiamo moltiplicare per arrivare sempre più in alto».

Al termine, bagno di folla per i cestisti, che hanno pranzato da Nennella, trattoria nei Quartieri Spagnoli.

© Riproduzione riservata