Mercoledi 23 agosto 2017 12:01

Il Cuore Napoli trionfa nel derby! Al PalaBarbuto Maddaloni domata 80-61
I cestisti dal cuore azzurro battono la Pallacanestro San Michele Maddaloni e si confermano al secondo posto del girone C di Serie B a quota 28 punti.




NAPOLI - Il Cuore Napoli Basket fa suo il derby contro la Pallacanestro San Michele Maddaloni e consolida la seconda piazza nel girone C di Serie B a quota 28 punti. Al PalaBarbuto gli uomini di coach Ponticiello, pur privi di capitan Maggio, schiantano i casertani 80-61. Top scorer per i partenopei Njegos Visnjic con 23 punti a referto. In doppia cifra anche Nikolic (14), Barsanti (11) e Mastroianni (10).

Partenza super

Starting five per il Cuore composto da Murolo, Barsanti, Mastroianni, Nikolic e Visnjic. Iniziano bene gli ospiti, che al 2' sono avanti 0-5 grazie a Luongo e Guagliardi. Al 3' De Vincenzo replica al 2/2 ai liberi di Visnjic (4-9). Gli azzurri non ci stanno ed al 4' impattano sul 9-9 grazie a Nikolic ed alla tripla di Barsanti. Al 5' Murolo sigla la bomba del sorpasso (12-11). Al 7' la prodezza dall'arco di Visnjic risponde alla conclusione dall'area di Sansone (15-13). Al 10' i casertani piazzano un break di 0-7 (15-20) grazie ai cinque punti consecutivi di Sansone ed a Luongo. Ottimo avvio di secondo quarto per i napoletani, che al 14' mettono a segno un parziale di 14-0 (29-20), guidati da un incontenibile Barsanti. Guagliardi prova a scuotere i suoi, ma al 15' uno strepitoso Barsanti costringe coach Monda a chiamare timeout (31-23). Al rientro sul parquet l'inerzia non cambia. Il Cuore muove bene la palla ed al 17' sigla un break di 8-0 (39-23) grazie alla schiacciata di Nikolic ed alle triple di Rappoccio e Visnjic. Carrichiello e Sansone mandano le squadre all'intervallo lungo sul 39-28.

Ripresa autoritaria

Inizio di ripresa in cui le difese prevalgono sugli attacchi. Maddaloni prova a tornare in scia ed al 25' accorcia a -5 (43-38) grazie alla chirurgia da fuori area di Guagliardi. Al 26' la bomba di Visnjic è ossigeno puro (46-38). Il San Michele resiste ed al 27' insegue 49-44 grazie alla tripla del solito Guagliardi. Al 28' il 2/2 dalla linea della carità di Nikolic ed il canestro di Ronconi tengono a debita distanza gli ospiti (53-44). Al 30' la conclusione dall'arco di Sansone vale il -6 (55-49). L'avvio dell'ultimo quarto è nel segno di Mastroianni, che al 34' trascina i suoi a +11 (60-49) con cinque punti consecutivi. Al 36' il gioco da tre punti di Mastroianni e la tripla di Nikolic conducono i partenopei a +15 (66-51). Nel finale coach Ponticiello dà spazio anche ai giovani, ma il risultato non cambia. La compagine di patron Ruggiero centra la terza vittoria di fila, imponendosi su Maddaloni 80-61.

Cuore Napoli Basket – Pallacanestro San Michele Maddaloni 80-61 (15-20, 39-28, 55-49)

Napoli: Rappoccio 5, Murolo 8, Barsanti 11, Nikolic 14, Ronconi 9, Erra, Mastroianni 10, Malfettone, Visnjic 23, Crescenzi. All: F. Ponticiello

Maddaloni: De Vincenzo 15, Guagliardi 15, Bentrad, Esposito 3, Pascarella, Carrichiello 2, Luongo 7, Papa, Sansone 19, Spallieri. All: G. Monda

 

© Riproduzione riservata