Venerdi 24 novembre 2017 02:47

Il Cuore Napoli ci prova, ma la Benacquista Latina viola il PalaBarbuto 83-91
Ad incidere sulla sconfitta è la poca continuità, nel corso del match, in difesa degli uomini di coach Ponticiello.

15 ottobre 2017



NAPOLI - Terzo ko consecutivo per il Cuore Napoli Basket, che al PalaBarbuto cede in volata alla Benacquista Assicurazioni Latina 83-91. Ad incidere sulla sconfitta è la poca continuità, nel corso del match, in difesa degli azzurri. Top scorer per i partenopei Kerry Carter con 28 punti a referto. In doppia cifra anche Fioravanti (15) e Sorrentino (10).

Partenza autoritaria

Starting five per il Cuore formato da Maggio, Carter, Ronconi, Nikolic e Vucic. Avvio sprint degli azzurri, che al 4' volano sull'8-0 trascinati da Nikolic. La reazione dei pontini è immediata. Al 7' Saccaggi infila tre bombe consecutive, che valgono l'8-11. All'8' Raymond fa valere la sua fisicità sotto le plance, insaccando quattro punti di seguito (10-15). Al 2/2 ai liberi di Vucic replica la bomba di Pastore (12-18). Al 10' i cinque punti consecutivi di Laganà valgono il +9 (14-23). All'inizio del secondo periodo Tavernelli firma la bomba del +12 (16-28). I partenopei reagiscono ed al 12' siglando un parziale di 7-0 (23-28) targato Carter. Al 15' i campani tornano in scia grazie ad un break di 6-0 (29-33), chiuso da Fioravanti. I laziali vanno a +7 (29-36) grazie a Pastore. Napoli non ci sta ed al 18' sigla un parziale di 8-0 (37-36) guidata da Vangelov. Si va all'intervallo lungo sul 41-38.

Ripresa combattuta

Al rientro sul parquet il Cuore è mortifero da fuori ed al 22' allunga a +10 (50-40) grazie alle triple di Carter e Maggio. Al 24' Laganà insacca la bomba del -6 (52-46). Latina insiste ed al 26' accorcia a -2 (54-52) grazie alla chirurgia dalla lunga distanza di Laganà e Saccaggi. Al 27' la tripla di Carter vale il +5 (57-52). La Benacquista mette la testa avanti grazie ai sei punti consecutivi di Raymond (57-58). Al 28' Carter e Sorrentino permettono ai campani di tornare in testa (62-58). Ad avvio dell'ultimo quarto Saccaggi e Pastore trascinano i pontini a +3 (64-67). A Fioravanti si oppone Pastore (66-69). Botta e risposta dalla lunga distanza tra Pastore e Sorrentino (71-76). Al 38' a Tavernelli si oppone Vucic (73-78). A chiudere virtualmente i giochi ci pensano - 1' 35" dal gong - i cinque punti consecutivi di Laganà (73-83). Gli uomini di coach Ponticiello ci provano, ma si arrendono ai laziali 83-91.

Cuore Napoli Basket – Benacquista Assicurazioni Latina Basket 83-91 (14-23, 41-38, 64-62)

Napoli: Nikolic 7, Maggio 7, Ronconi, Fioravanti 15, Sorrentino 10, Vangelov 6, Malfettone ne, Zollo ne, Gallo ne, Mascolo 2, Vucic 8, Carter 28. All: F. Ponticiello

Latina: Saccaggi 21, Allodi 2, Pastore 13, Cavallo ne, Raymond 24, Ambrosin, Jovovic ne, Laganà 20, Tavernelli 11, Di Ianni, Stillitano ne. All: F. Gramenzi

© Riproduzione riservata