Sabato 21 ottobre 2017 06:38

Cuore Napoli, ma la spunta Torino 74-73




TORINO - Non basta il cuore. Napoli cade al PalaRuffini 74-73 grazie alla giocata da tre punti di Mancinelli a 2'' dalla fine. L'Expert, nonostante le assenze di Allegretti e Valentini, conduce il match per 39'. Top scorer per i partenopei Marco Ceron con 27 punti. Quintetto iniziale per l'Azzurro formato da Black, Weaver, Brkic, Malaventura e Cefarelli, chiamato a sostituire l'infortunato Allegretti. Napoli difende con ordine e dopo 5' si porta sul 5-14. Ad inizio secondo periodo entra Ceron, sua la tripla ed il gioco da tre punti che portano la Expert sul 15-28. Nel finale del quarto Gergati e Mancinelli riducono lo svantaggio a -8 (28-36). Segna subito Weaver ad inizio terzo periodo, ma Torino si riporta sul 35-38 grazie a Steele e Bowers. Napoli risponde alla grande e, con il solito Weaver, va sul 35-44. Al 30' l' Azzurro conduce 46-52. La Manital ritorna nel match e, con le triple di Gergati e Mancinelli, si porta al 35' sul -4 (56-60). Lo scatenato Ceron trascina Napoli sul 58-65. Mancinelli e Amoroso regalano a Torino il primo vantaggio della gara (66-65). Napoli non molla e si riporta nel match con Black. Gergati trova la tripla del 71-70 ad 11'' dalla fine. La Expert risponde con la tripla di Brkic. A 4'' dalla fine i partenopei conducono 71-73. Il vantaggio non basta agli ospiti, Mancinelli segna in penetrazione con fallo. Il capitano della Manital segna il tiro libero aggiuntivo e fissa il punteggio sul 74-73. Ora per l' Expert il sogno playoff diventa un' utopia. Manital Torino-Expert Napoli 74-73 (7-21, 28-36, 46-52) Torino: Mancinelli 28, Evangelisti 3, Baldasso ne, Sandri, Amoroso 7, Wojciechowski 9, Zanotti ne, Steele 6, Bowers 9, Gergati 12. All: S.Pillastrini Napoli: Malaventura 7, Allegretti ne, Black 8, Montano, Bryan 7, Izzo ne, Cefarelli 2, Weaver 11, Brkic 11, Ceron 27. All: M.Bianchi © Riproduzione riservata