Mercoledi 20 settembre 2017 13:14

Il Cuore Napoli ingrana la quinta e vola in vetta! Viterbo battuta 77-53
Gli uomini di coach Ponticiello regolano in scioltezza Viterbo e, complice la sconfitta di Valmontone, salgono in vetta al girone C di Serie B a quota 32 punti.




NAPOLI - Il Cuore Napoli Basket è inarrestabile! Al PalaBarbuto gli uomini di coach Ponticiello centrano il quinto successo di fila, imponendosi d'autorità sulla Stella Azzurra - Balletti Park Hotel Viterbo 77-53. Gli azzurri, complice la sconfitta dell'Air Fire Virtus Valmontone, si portano solitari in testa al girone C di Serie B a quota 32 punti. Top scorer per i partenopei Njegos Visnjic autore di 16 punti a referto. In doppia cifra anche Mastroianni (11) ed il neo acquisto Marzaioli (10).

Buon avvio

Starting five per il Cuore composto da Maggio, Barsanti, Mastroianni, Nikolic e Visnjic. Partono bene gli ospiti, che al 2' sono avanti 2-4 grazie a Ianuale. Al 3' Ingrillì in penetrazione risponde alla bomba dall'arco di capitan Maggio (5-6). I padroni di casa provano ad alzare i ritmi del match ed al 5' piazzano un parziale di 7-0 (12-6) grazie alla tripla di Barsanti ed all'appoggio a tabellone di Maggio. I laziali non ci stanno ed al 6' accorciano a -4 (14-10) con il canestro dalla media di Cianci e Ciampaglia. Al 9' l'1/2 ai liberi di Mastroianni ed il canestro di Nikolic su splendido assist di Ronconi riportano i campani a distanza di sicurezza (19-12). Al 10' Rovere fissa il punteggio sul 19-14. Avvio di secondo quarto con gli attacchi a prevalere sulle difese. Viterbo prova a rientrare in gara ed al 13', trascinata da uno scatenato Rovere, effettua il sorpasso grazie ad un break di 0-8 (21-22). La replica del Cuore non si fa attendere. Al 15', infatti, Visnjic & co. siglano un parziale di 8-0, che vale il +7 (29-22). Al 16' il piazzato di Listwon ed Ingrillì accorciano sul 29-26. Al 18' Maggio e Murolo in campo aperto spengono ogni velleità di rimonta ospite (33-26). Napoli insiste ed al 19' va sul +8 (36-28) grazie alla bomba di Erra. Visnjic e Ronconi mandano le squadre all'intervallo lungo sul 40-30.

Ripresa in controllo

Inizio di ripresa in cui non cambia l'inerzia della sfida. Al 22' la chirurgia dall'arco di Visnjic e Barsanti porta gli azzurri a +16 (46-30). Napoli continua a macinare gioco ed al 24' allunga a +21 (53-32) grazie ad un break di 7-0 nel segno di Nikolic e Mastroianni. Al 26' la Stella Azzurra prova a reagire con i quattro punti consecutivi di Cianci (55-38). I partenopei, però, tengono alta la concentrazione ed al 28' ricacciano gli ospiti sul 63-41 grazie ad un parziale di 6-0, firmato Marzaioli. Al 30' Cattaneo e la precisione dalla lunetta di Rovere valgono il 63-45. Nell'ultimo quarto il copione della gara non varia. I napoletani serrano le maglie in difesa ed al 35' il gioco da tre punti del neo acquisto Marzaioli chiude virtualmente la contesa (69-48). Nel finale gli uomini di coach Ponticiello gestiscono l'ampio vantaggio e centrano la quinta vittoria consecutiva, imponendosi su Viterbo 77-53.

Cuore Napoli Basket – Stella Azzurra - Balletti Park Hotel Viterbo 77-53 (19-14, 40-30, 63-45)

Napoli: Rappoccio, Murolo 4, Barsanti 6, Mastroianni 11, Ronconi 8, Erra 6, Marzaioli 10, Maggio 7, Visnjic 16, Nikolic 9. All: F. Ponticiello

Viterbo: Ingrillì 10, Listwon 4, Ciampaglia 4, Cattaneo 5, Meroi 2, Rovere 14, Cianci 12, Casanova, Ianuale 2, Gasbarri. All: U. Fanciullo

© Riproduzione riservata