Sabato 18 novembre 2017 16:58

La Mimì’s Napoli non si ferma più! Al PalaBarbuto sconfitta Catanzaro 104-78




NAPOLI - Ottava vittoria consecutiva per la Mimì's Napoli nel girone C di Serie B. Al PalaBarbuto gli uomini di coach Di Lorenzo si impongono sulla Mastria Vending Catanzaro 104-78. Top scorer per i partenopei Armando Iannone autore di 21 punti. In doppia cifra anche Serino (19), Villani (14), Parrillo (14) e Sabbatino (12). Quintetto iniziale per l'Azzurro composto da Berti, Iannone, Villani, Serino e Fall. Iniziano bene i calabresi con un parziale di 0-4 targato Di Dio. La Mimì's reagisce ed al 4' è avanti 12-9 grazie agli otto punti consecutivi di Villani. Segnano dalla lunga distanza Abassi e Berti. Iannone sigla il 21-15 per i napoletani, ma è ancora Abassi ad accorciare a -2 (21-19). Al 10' i padroni di casa conducono 30-25 con il canestro sulla sirena di Serino. Botta e risposta ad inizio secondo quarto con Sereni e Villani che segnano da sotto. Al 15' gli azzurri allungano a +10 grazie alla tripla di Berti. Nel finale del periodo sono ancora gli attacchi ad avere la meglio sulle difese, Villani segna quattro punti di fila e Martino porta il punteggio sul 51-40. Al 20' i partenopei sono al comando 53-43. Nella ripresa parte forte l'Azzurro che prova ad allungare con sei punti consecutivi di Iannone. Catanzaro continua ad affidarsi ad Abassi, ma un parziale di 15-0 targato Parrillo-Sabbatino dà una spallata decisiva per gli uomini di coach Di Lorenzo (82-59). La Mastria Vending inizia bene l’ultimo periodo con un minibreak di 0-5 interrotto da Iannone e Serino, che riportano la Mimì’s sul 93-67. Negli ultimi minuti Napoli gestisce il vantaggio e grazie al canestro di Spera chiude le ostilità sul 104-78. Azzurro Napoli Basket – Mastria Vending Catanzaro 104-78 (30-25, 53-43, 84-62) Napoli: Iannone 21, Serino 19, Villani 14, Berti 6, Fall 7, Spera 4, Martino 7, Giovanatto, Sabbatino 12, Parrillo 14. All: G. Di Lorenzo Catanzaro: Carpanzano 12, Naso 3, Abassi 20, Di Dio 11, Sereni 18, Fratto ne, Calabretta 1, Latella 7, Infelise 6, Cossari ne, Scuderi ne. All: O. Pullano © Riproduzione riservata