Venerdi 24 novembre 2017 10:16

Juve arriva a Napoli, la città l’accoglie con indifferenza
Accoglienza tiepida per la Juventus che, nel tardo pomeriggio di oggi, è arrivata a Napoli. I bianconeri sono atterrati a Capodichino poco dopo le 19, nessun problema nel trasferimento in albergo

01 aprile 2017



NAPOLI - La Juventus è arrivata a Napoli questo pomeriggio. Lo spiegamento di forze dell'ordine è servito a poco: la squadra bianconera è stata accolta con indifferenza dai napoletani. Il tragitto dall'aeroporto di Capodichino all'Hotel Parker di corso Vittorio Emanuele è stato percorso senza intoppi dall'autobus che ha trasportato Higuain e compagni. Le uniche grida di protesta che si sono levate all'indirizzo del bus provenivano dagli automobilisti che sono rimasti imbottigliati nel traffico a causa della chiusura della strada.

Articoli correlati

Allegri: «Partita dell'anno per gli azzurri. Noi abituati»
Napoli-Juve, sfida da un miliardo di telespettatori
Le probabili formazioni: in dubbio Mandzukic e Dybala
De Magistris: «Higuain? Oltre al fischio, la pernacchia ci sta tutta»

Dopo l'atterraggio alle 19.10, la spedizione juventina è arrivata in albergo scortata da cinque camionette delle forze dell'ordine. La polizia ha transennato per decine di metri l'area intorno all'albergo. Ma anche al di là dell'area interdetta al passaggio solo una decina di curiosi si è fermata ad attendere l'arrivo di Higuaìn compagni.

© Riproduzione riservata