Reina, incontro tra l’agente Quillon e De Laurentiis: trattativa in alto mare
Ancora tutto da scrivere il futuro del portiere del Napoli: Quillon e De Laurentiis non hanno ancora raggiunto un accordo.

01 giugno 2017



Sebbene il Napoli si sia dato da fare con i rinnovi contrattuali del proprio organico, è ancora tutto da decidere il futuro di Pepe Reina. Il leader dello spogliatoio azzurro ha un contratto in scadenza nel 2018, ma la società partenopea non sembrerebbe intenzionata a prolungarlo. Oggi, a Roma, c'è stato un meeting tra Quillon, agente del portiere, e De Laurentiis che hanno discusso sul da farsi.

Nulla di fatto

Secondo quanto riportato da TuttoNapoli, l'incontro di oggi negli uffici della Filmauro non è stato risolutivo: la parti non hanno ancora raggiunto un accordo. Il club però è stato chiaro: non c'è la volontà di rinnovare il contratto a Pepe Reina, ma nemmeno di risolverlo. Se tutto dovesse restare così, l'ex Liverpool resterà all'ombra del Vesuvio fino alla naturale scadenza del contratto. Ma non è nemmeno da escludere un'eventuale partenza del portiere questa estate. Su di lui ci sono tanti club e, in caso di un'offerta significativa, De Laurentiis potrebbe essere disposto a cederlo. Ovviamente bisognerà anche valutare le intenzioni del portiere.

Sirene inglesi

Le proposte più importanti arrivano dall'Inghilterra. Sulle tracce di Pepe Reina ci sarebbe non solo in Newcastle di Rafa Benitez, ma anche il Manchester City. Guardiola sarebbe intenzionato, dopo l'esperienza al Bayern, a riavere con sé lo spagnolo. In ogni caso bisognerà aspettare l'evolversi della faccenda. E, sebbene in Napoli abbia già cominciato a cercare un nuovo portiere, non è detto che questo sancirà l'addio dell'iberico. Reina, infatti, si è dimostrato ponto a mettere in discussione il suo posto, magari con un portiere più giovane da far crescere sotto la sua guida.

© Riproduzione riservata