Martedi 12 dicembre 2017 20:46

Tolisso: «Non ho detto di no al Napoli per via della camorra. Voglio giocare la Champions»
Tolisso fa chiarezza: «Ero giovane, volevo rimanere nel Lione per giocare nel nuovo stadio. Comunque andrà, voglio giocare la Champions».

01 giugno 2017



Corentin Tolisso, circa un anno fa, era nel mirino del Napoli, ma qualcosa lo ha allontanato dalla maglia azzurra. Oggi, in un'intervista rilasciata a Le Dauphine, ha parlato dei veri motivi della sua scelta. Il centrocampista del Lione ha infatti smentito le dichiarazioni del compagno Gonalons sul rifiuto al Napoli per via della camorra. A quanto pare le ragioni erano soltanto calcistiche: «L’offerta del Napoli? Ero giovane, per me era complicato, volevo rimanere nel Lione per giocare nel nuovo stadio. Avremmo affrontato la Champions League, pensavo avessimo una grande squadra. Oggi, però, sono pronto. Qualora dovessero arrivare offerte, andrei dal presidente insieme alla mia famiglia e al mio entourage per comunicare il mio addio al Lione».

Un unico sogno

Resta comunque incerto il futuro del francese che, a prescindere dalla maglia che indosserà, ha comunque un solo obiettivo: «Sarebbe meglio se la situazione si chiarisse in fretta, ora penso solo alla Francia poi si vedrà. In questo momento non sono ancora sicuro che quella contro il Nizza sia stata la mia ultima partita con il Lione. Voglio giocare la Champions League».

© Riproduzione riservata