Sabato 18 novembre 2017 07:16

Mertens: «Resto in azzurro. Non sono italiano, sono napoletano»




Intervistato dalla stampa belga nel ritiro della sua nazionale in Francia, dove questa sera giocherà i quarti di finale degli Europei con il Galles, l'attaccante del Napoli Dries Mertens ha rilasciato alcune dichiarazioni che faranno sicuramente piacere ai tifosi azzurri: «In questo momento penso solo al Belgio e a far bene con la mia nazionale. Stiamo disputando una competizione che ci consente di metterci in mostra perchè tutto il mondo guarda le partite dell'Europeo. L'Italia?  Mi farebbe piacere incontrare l'Italia in finale, lì c'è Insigne che conosco bene, e non sarei sorpreso nel vederli arrivare fino in fondo alla competizione. Io però non sono italiano, sono napoletano. Per questo resterò in azzurro. Forse per me questa potrebbe essere una buona sessione di mercato, ma non voglio lasciare la squadra». © Riproduzione riservata