Venerdi 18 agosto 2017 07:01

Champions League, Napoli da record: potrebbe qualificarsi già contro il Besiktas




Il Napoli potrebbe conquistare la qualificazione agli ottavi alla fine del girone di andata della fase a gruppi di Champions League. Si tratterebbe un record assoluto. Nessuno ci è mai riuscito nella ventennale storia del nuovo formato della ex Coppa dei Campioni. Ma andiamo con ordine. Innanzitutto la qualificazione sarebbe matematica solo in caso di vittoria in casa contro il Besiktas, il prossimo 19 ottobre, con contemporaneo pareggio tra Dinamo Kiev e Benfica nell'altra gara. Il Napoli si ritroverebbe così a 9 punti con le altre tre squadre tutte a quota due. Se il Napoli dovesse perdere le restanti tre partite, ovviamente una delle tre inseguitrici potrebbe superarlo arrivando a quota undici con tre successi. La qualificazione sarebbe salva, seppur come seconda classificata. In questo caso, infatti, le altre due non potrebbero mai arrivare ai nove punti del Napoli, visto che al massimo potrebbero farne sei. Solo in un caso due squadre potrebbero invece agganciare il Napoli a quota nove. Pareggiando tra loro e vincendo le altre due sfide del girone. A quel punto si ritroverebbero tre squadre a quota nove punti. Chi passerebbe il turno a quel punto? Il Napoli. Sul punto ha fatto chiarezza la Uefa. Leggendo l'articolo 17.01 del regolamento della competizione, che spiega i criteri di qualificazione alla fine della fase a gironi in caso di arrivo a pari punti di due o più squadre, si capisce come il Napoli non potrebbe comunque venire superato. Il primo criterio è infatti «il maggior numero di punti ottenuti nelle partite tra le squadre in questione». Il Napoli avrebbe sei punti nella classifica avulsa, le altre due cinque (una vittoria e una sconfitta contro il Napoli e i due pareggi tra di loro). Gli azzurri sarebbero addirittura certi del primo posto se dovessero verificarsi questi eventi. Dopo essere diventata la prima squadra a non qualificarsi con 12 punti conquistati in sei partite nel 2012/13, il Napoli potrebbe rifarsi diventando la prima a qualificarsi dopo appena tre partite. Un record di maggior gradimento per la piazza partenopea.