Venerdi 22 settembre 2017 04:52

La Lazio rischia l’esclusione dalla Champions, il Napoli sarebbe beffato dalla Fiorentina




BRUXELLES (Belgio) - Il ciclone calcioscomesse potrebbe abbattersi sulla Lazio, facendole perdere la qualificazione ai preliminari di Champions League. E' quanto affermato da Francesco Baranca, Segretario generale di Federbet, Federazione internazionale che lotta contro il martch-fixing che oggi al Parlamento europeo ha presentato il suo rapporto 2015.  A mettere in pericolo l'accesso in Champions della squadra di Pioli sarebbero le dichiarazioni di Hristiyan Ilievski. Le nuove rivelazioni del capo degli "zingari" potrebbero portare la giustizia sportiva alla revisione del processo su Lazio-Genoa del 14 maggio 2011. «Se si riaprisse il processo sportivo sulle evidenze raccolte dal pm di Cremona - ha dichiarato Baranca -, ci sarebbe il rischio per la Lazio di tornare a giudizio per responsabilità oggettiva. L'eventuale condanna porterebbe a una penalizzazione del club e a un'esclusione automatica dalle Coppe, come prevede il regolamento Uefa». Qualora la Lazio fosse effettivamente esclusa delle coppe europee, sarebbe la Fiorentina a giocare i preliminari di Champions, essendo arrivata al quarto posto. Se ciò accadesse, ci sarebbe da mangiarsi le mani in casa Napoli. I viola hanno sopravanzato gli azzurri, relegandoli in quinta posizione, all'ultima giornata di campionato. Il 2-4 patito in casa contro la Lazio, a quel punto, potrebbe rivelarsi una doppia iattura per il Napoli. © Riproduzione riservata