L’agente di Sepe tuona: «Situazione surreale, la società deve fare chiarezza»




NAPOLI - Intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Kiss Kiss Mario Giuffredi, agente del portiere Luigi Sepe, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul suo assistito: «E’ una situazione ferma, il Napoli deve ancora creare delle gerarchie tra lui e Rafael. La società non ci fanno capire se ci sarà un nuovo portiere e Sepe dovrà togliere il disturbo. Credo sia una situazione surreale, non è possibile che al 2 agosto non si sia fatta chiarezza per i portieri. Tra l'altro pare che Giuntoli voglia portare Sportiello a tutti i costi al Napoli, quando si potrebbe tranquillamente puntare su Sepe che è uno dei portieri più bravi in Italia». © Riproduzione riservata