Venerdi 20 ottobre 2017 05:25

«Soriano aveva firmato tutto», nuove rivelazioni sul trasferimento fantasma




Emergono nuovi particolari sulla vicenda Soriano. A parlare, dalle colonne del quotidiano Cronache di Napoli, è Saverio D'Avanzo, cugino del calciatore: «Roberto aveva accettato tutte le condizioni del Napoli, lunedì intorno alle 21, aveva anche deciso di rinunciare a un contratto molto vantaggioso con la Nike. Aveva firmato tutti i documenti spediti dal Napoli all'hotel di Coverciano dove si trovava in ritiro con la Nazionale, si sentiva già un giocatore azzurro». Cosa è successo allora? «Il problema è che dall'altra parte del fax non c'era chi potesse porre la firma valida per concretizzare il trasferimento. Roberto mi ha raccontato di aver parlato con Sarri un paio di settimane fa, l'allenatore lo voleva fortemente». Il cugino racconta di un Soriano fortemente deluso per l'esito della trattativa, desideroso di lasciarsi alle spalle questa vicenda paradossale e di concentrarsi unicamente sui prossimi impegni della Nazionale. Per quanto riguarda la possibilità di un eventuale approdo in azzurro nel mercato di gennaio, il commento, laconico, lascia poco spazio all'immaginazione: «Non credo che Roberto possa in futuro accettare le condizioni del Napoli». © Riproduzione riservata