Venerdi 18 agosto 2017 14:30

Infortunio Chiriches, solo una lesione al menisco. Disponibile entro un mese




Buone notizie in casa Napoli. L'infortunio a Chiriches è meno grave del previsto. Il difensore è stato sottoposto a Villa Stuart ad una risonanza magnetica in seguito alla quale il professor Mariani ha deciso di procedere ad un'artroscopia per risolvere una piccola lesione al corno posteriore del menisco mediale e per pulire il ginocchio da eventuali frammenti. L'intervento è durato 20 minuti ed è perfettamente riuscito. Salvo contrattempi, in 3/4 settimane il difensore sarà a disposizione dell'allenatore. Durante il consulto Chiriches è stato sottoposto anche ad una visita neurologica con risonanza magnetica cerebrale che ha confermato la negatività della Tac fatta in acuto in Romania due giorni fa, dopo che il il giocatore aveva perso conoscenza in uno scontro di gioco. Sono stati esclusi problemi neurologici. ULTIMO ALLENAMENTO - Nel frattempo a Castel Volturno, la squadra azzurra - priva dei nazionali - ha svolto una prima fase atletica con lavoro specifico di resistenza alla velocità. Successivamente partitine 8 contro 8. Si tornerà in campo la prossima settimana. La ripresa degli allenamenti è fissata per lunedì pomeriggio.