Mercoledi 18 ottobre 2017 02:19

Benitez torna a parlare del Napoli: «Orgoglioso di aver creato una squadra così forte»




«Quando c’ero io, la Juve ha vinto tutto tranne due titoli. I nostri. Lo dicono le statistiche: nel periodo in cui allenavo il Napoli, la Juve ha vinto tutti i titoli disponibili meno i due che abbiamo vinto noi». L'allenatore del Newcastle ed ex tecnico azzurro Rafa Benitez, in un'intervista rilasciata a Fox Sports è tornato a parlare della sua esperienza all'ombra del Vesuvio: «Quando parliamo dell’esperienza del Napoli, io come allenatore e il mio staff diciamo di essere orgogliosi di aver creato una squadra forte, portando giocatori forti e che dopo si è rinforzata bene». «Non ho visto tutte le partite, ma credo che la squadra abbia fatto bene in questo campionato - ha proseguito - Siamo orgogliosi di aver creato qualcosa che può ancora diventare di più, perché l'attuale allenatore Maurizio Sarri sta facendo un buon lavoro. I giocatori sono cresciuti: penso a Koulibaly  e Ghoulam, ma anche ad Albiol, Callejon, Higuain, Mertens, Insigne e Jorginho, giocatori che hanno fatto bene prima con me ma che con un anno di esperienza e affiatamento in più sono cresciuti e possono fare ancora di più. Lo stesso Higuain, già di per sè un fuoriclasse, ha approfittato della crescita della squadra attorno a lui per diventare quello che è oggi». © Riproduzione riservata