Mercoledi 20 settembre 2017 16:48

Gli ultras attaccano De Laurentiis sul San Paolo: «41.000 posti?»




NAPOLI - «41.000 posti? Ricorda, se il San Paolo non fa il pienone è colpa della tua programmazione» è il testo del murale apparso su un muro di via Claudio di fronte l'ingresso della Tribuna Posillipo dello Stadio San Paolo. Gli ultras del Napoli contestano a De Laurentiis l'idea di ridurre di 20.000 posti la capienza dell'impianto in seguito alla ristrutturazione che dovrebbe iniziare entro qualche mese. Nella giornata di ieri, il presidente del Napoli, parlando ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ha spiegato di voler portare il San Paolo a 41.000 posti, prevedendo una riduzione delle presenze allo stadio nei prossimi anni. La sua teoria, che già è stata contestata sui social, ha trovato una dura opposizione da parte della tifoseria organizzata. Quello apparso stamattina non è il primo murale contenente un attacco al patron azzurro. Già nelle scorse settimane sui muri della città sono apparse scritte contro il presidente del Napoli. Il tifo organizzato non gli perdona i mancati investimenti sul mercato della scorsa estate e alcune decisioni "sparagnine" come la mancata implementazione delle strutture di allenamento a Castel Volturno. © Riproduzione riservata