Higuain alla Juve, Buffon lo promuove: «Ha avuto personalità»




«Higuain in tre anni a Napoli ha segnato caterve di gol, credo avesse la libertà di scegliere un'altra destinazione». Gianluigi Buffon assolve il Pipita per il passaggio dal Napoli alla Juventus. Il capitano bianconero, ai microfoni di Sky Sport, sostiene di ammirare l'argentino per la personalità dimostrata. «Per lui sarebbe stato molto più comodo fare altre scelte. La stampa, i tifosi, anche noi giocatori siamo molto volubili: a seconda di come vanno le cose ci sentiamo molto attaccati a certi campioni, ma anche subito pronti a prenderne le distanze». Sull'arrivo di Higuain alla Juve: «Non me lo sarei aspettato a inizio mercato, poi quando tutti hanno iniziato a parlarne, un pensierino ho iniziato a farlo. Era uno spauracchio, il pericolo numero uno ogni volta che incontravamo il Napoli. Può avere un peso enorme nel gruppo, per la sua storia calcistica, le maglie che ha vestito, i gol che segna, la presenza sia fisica che caratteriale». © Riproduzione riservata