Sabato 24 febbraio 2018 18:52

Rog: «Che emozione il mio esordio! Tifosi del Napoli straordinari»
Il centrocampista croato, che con l'Inter ha giocato i suoi primi minuti in maglia azzurra, ha rilasciato alcune dichiarazioni

04 dicembre 2016



«E' stata una grande emozione l'esordio con il Napoli, sono molto soddisfatto». Il centrocampista croato Marko Rog, che nel corso della partita con l'Inter ha giocato i suoi primi minuti in maglia azzurra, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Goal.com: «Non avevo paura, solo un pò di nervosismo positivo. Ho atteso tanto quel momento e finalmente è arrivato il mio debutto nel campionato italiano. Anche Sarri è contento della mia prestazione, anche se non ne abbiamo parlato molto».

«Tifosi fantastici»

«Ora devo continuare a lavorare per migliorarmi e ritagliarmi sempre più spazio - ha proseguito Rog - Intanto devo ringraziare i tifosi per l'applauso che mi hanno riservato al mio ingresso in campo, a Napoli sono circondato da affetto a attestati di stima, tutti credono in me e sono soddisfatti di quello che sto facendo. I tifosi del Napoli sono fantastici, non si può descrivere quanto siano attaccati alla squadra, in strada la gente si avvicina e mi ferma, chiedendomi di scattare una foto insieme, è bellissimo».

«Ho vissuto mesi difficili»

«Certo, gli ultimi mesi non sono stati i migliori della mia carriera, ma non ho mai perso la pazienza e non mi sono mai lamentato, sono fasi normali che possono capitare durante la carriera di un calciatore. L'italiano? Lo sto imparando piano piano, voglio migliorare nella lingua per riuscire a vivere ancora meglio qui».

Scudetto possibile?

«Sono sicuro che il tricolore sia un traguardo raggiungibile, ma per poter lottare per il titolo dobbiamo giocare sempre come abbiamo fatto contro l'Inter - ha concluso Rog - Ci sono ancora tantissime partite da disputare e tantissimi punti in palio, vediamo cosa accadrà».

© Riproduzione riservata