Giovedi 17 agosto 2017 21:19

Tommasi dinanzi all’Antimafia: «Hamsik sbagliò a parlare con Genny ‘A Carogna»

05 aprile 2017



«I calciatori sono troppo spesso non preparati alla gestione di certi fenomeni». ll presidente dell'Assocalciatori, Damiano Tommasi, stigmatizza il coinvolgimento dei calciatori nella gestione dell'ordine pubblico in occasione delle partite di calcio. In un'audizione dinanzi alla commissione Antimafia l'ex calciatore della Roma fa il punto della situazione. «Il culmine è arrivato con la partita di Europa League Roma-Fiorentina, con i giocatori che interloquivano con i tifosi, cosa già vista nella finale di Coppa Italia Napoli-Fiorentina. La gestione di quella finale da parte degli atleti la ricordiamo, il capitano del Napoli, Hamsik, ha rivestito un ruolo forse non consono per un giocatore».

© Riproduzione riservata