Mercoledi 13 dicembre 2017 00:55

Sarri verso Napoli, sorpasso su Prandelli. Domani l’incontro con De Laurentiis




Salgono vertiginosamente le quotazioni di Maurizio Sarri sulla panchina del Napoli nella prossima stagione. Sarebbe l'ex allenatore dell'Empoli l'uomo scelto da De Laurentiis per guidare la squadra azzurra nell'anno della rifondazione post Benitez. Il tecnico è all'Hotel Vesuvio dopo aver trascorso la giornata ad Amalfi per la manifestazione Football Leader. Domani incontrerà il presidente del Napoli. In caso di accordo, Spalletti, Villas Boas e Prandelli sarebbero bruciati. Sarri ha annunciato nella giornata di ieri l'addio all'Empoli. Si è parlato di un interessamento del Cagliari, ma l'allenatore si è mostrato titubante nei confronti dell'offerta del club sardo, preferendo prendere tempo in attesa di un'offerta di valore dalla massima serie. Che, a quanto pare, è arrivata. L'ex allenatore empolese, nato a Napoli ma toscano d'adozione, potrebbe passare dal calcio di provincia ad una grande piazza come quella partenopea. Sarri ha già allenato in Campania a Sorrento e Avellino. Ora, dovrebbe guidare la rifondazione di una squadra che - non più tardi di otto mesi fa - si proponeva, per ammissione del tecnico e del presidente, di vincere lo scudetto. Lo farà all'insegna del 4-3-3, marchio di fabbrica del suo piccolo miracolo empolese? Forse, ma viene da chiedersi come si sia arrivati al suo profilo partendo dall'idea di voler ingaggiare Emery. © Riproduzione riservata