Domenica 20 agosto 2017 17:24

Napoli, Sarri: «Spero che Reina resti a lungo. Pesano 86 punti senza i gironi»
Il tecnico del Napoli al margine della premiazione del Timone d'oro: «Milik? Giusta la decisione del club. Insigne destinato a grandi cose».

05 giugno 2017



Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri, premiato per la seconda volta nella sua carriera con il Timone d'oro, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio. L'allenatore napoletano ha tirato un po' le somme della stagione appena trascorsa: «I premi che danno più soddisfazione sono quelli che provengono dai colleghi. Sia in Coppa Italia che in Champions siamo usciti con le squadre vincitrici dei due trofei. Probabilmente non siamo fortunati nei sorteggi. Chiudere il campionato al terzo posto con 86 punti e dover fare il preliminare è pesante. Siamo soddisfatti per il nostro cammino, ma c'è rammarico per aver mancato la Champions diretta per un punto. Il preliminare è difficile e porta ripercussioni sia in negativo che in positivo per un po' di tempo».

«Voglio che Reina resti. Milik? Giusta la decisione del club»

Il tecnico azzurro ha speso qualche parola sulla permanenza del portiere del Napoli all'ombra del Vesuvio: «È un punto di riferimento, è un ragazzo di grandi valori. Spero che Reina rimanga il nostro portiere a lungo». Non è mancato un commento su Milik che ha dovuto rinunciare a giocare l'Europeo Under 21 per volere del club partenopeo: «Il ragazzo rispetta la decisione della società. Ha avuto un lungo infortunio, ha lavorato tantissimo per tornare ad alti livelli. Il prossimo anno ci saranno i Mondiali, reputo giusto che abbia un periodo di riposo. Un po' di rammarico è normale».

«Insigne è un grande talento, scommetto su di lui»

Su chi scommetto la prossima stagione? «Ad Insigne basta un altro salto di qualità per diventare uno dei giocatori più forti al mondo. La sua stagione è stata straordinaria: ha fatto più goal ed assist di altri calciatori di altre squadre che sono osannati dalla stampa. È un giocatore fortissimo e completo, ha sempre avuto grande talento ma in questo momento riesce sempre ad incidere sulla partita».

© Riproduzione riservata