Martedi 12 dicembre 2017 13:01

Kalidou Koulibaly: «Fu Benitez a volermi. In estate rifiutati 15 milioni per il mio cartellino»




NAPOLI - Una stagione da assoluto protagonista per Kalidou Koulibaly. Le sue prestazioni stanno attirando le attenzioni di diversi club top club europei e la sua quotazione sta salvendo vertiginosamente: «In estate alcuni club hanno provato ad acquistarmi ma il Napoli ha detto no. So che ha rifiutato 15 milioni dal Norwich. Anche mister Sarri ha creduto in me e dopo il ritiro mi ha dato fiducia». Queste le parole del nazionale senegalese in un'intervista rilasciata al quotidiano francese L'equipe, Koulibaly ha parlato del suo passato, del presente e del suo futuro. Un pensiero anche per il suo ex allenatore fresco di esonero al Real Madrid: «Fu Benitez a volermi al Napoli, mi chiamò due volte nel dicembre 2013 quando ero al Genk. Fu il mio agente a confermarmi che era davvero lui. All'inizio mi tremavano le gambe quando ho letto di campioni come Higuain, Callejon e Albiol. ma Benitez mi disse  che se lo avessi seguito sarei diventato un grande giocatore». © Riproduzione riservata