Lunedi 25 settembre 2017 13:32

Napoli-Lazio, allarme del CASMS: sospesa la vendita dei biglietti, possibili limitazioni




NAPOLI - E' finita sotto la lente dell'Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive Napoli-Lazio, match in programma al San Paolo domenica 20 settembre. Diverse le ipotesi al vaglio: se sembra scontato il divieto di trasferta per i laziali (per la tifoseria biancoceleste si tratterebbe del secondo stop consecutivo dopo quello di Verona con il Chievo), meno certo appare invece l'anticipo della partita alle 18. Considerata l'assenza dei supporters avversari e gli ultimi due precedenti tra le due squadre a Fuorigrotta (entrambi disputatisi in notturna), il Viminale potrebbe alla fine decidere di non modificare l'orario e far disputare regolarmente l'incontro alle 20:45. Capitolo a parte la situazione riguardante la Curva A. Dopo la rissa di domenica scorsa e il ferimento di un tifoso sugli spalti, la questione è finita sul tavolo dell'Osservatorio. I protagonisti del parapiglia sono già stati identificati, ma al Casms si lavora sulle immagini e sulle segnalazioni della Questura di Napoli. La chiusura del settore resta una possibilità, seppur remota considerata la rapidità con la quale si sono svolte le indagini. In alternativa il Viminale potrebbe disporre l'apertura della curva per i soli abbonati, ma la decisione definitiva verrà resa nota soltanto mercoledì. © Riproduzione riservata