Giovedi 17 agosto 2017 19:36

Maggio, l’agente: «Giocatore imprescindibile per il Napoli, lotterà per tornare titolare»




NAPOLI - Nella partita con il Midtjylland  l'esterno azzurro Christian Maggio ha ritrovato non solo il posto da titolare ma anche la via del gol, he mancava dal 2012/2013. «Un premio alla professionalità», come lo ha definito Massim Briaschi, agente del calciatore, «per un ragazzo che non ha mai mollato, neanche nei momenti di difficoltà, un giocatore serio, maturo, affidabile, che riesce a farsi trovare pronto ogni qual volta viene chiamato in causa». «Christian vive lo spogliatoio da tanti anni, sa farsi rispettare e tutti lo apprezzano - ha proseguito il procuratore nell'intervista rilasciata a calciomercato.com - Conosce l'ambiente ed è per questo che può fungere da guida per i giovani e i nuovi arrivati. Con Benitez e Sarri si è trovato a interpretare un ruolo diverso e distante dalle sue caratteristiche, eppure è riuscito a trovare spazio e a farsi valere, diventando imprescindibile. Si è saputo sempre reinventare e questa è una cosa che solo i grandi giocatori sanno fare. Lo stesso tecnico toscano gli ha riconosciuto questa capacità, le difficoltà iniziali erano prevedibili ma sapevo che il ragazzo si sarebbe rimesso in carreggiata». «Ovviamente dopo sette anni giocati da titolare è difficile restare fuori, Maggio è arrabbiato ma nella giusta misura, è un sentimento positivo di chi ha intenzione di provare settimana dopo settimana a riprendere il posto. Lui comunque mette da parte l'interesse personale e gioisce per i risultati del Napoli. Il futuro in azzurro? C'è tempo per valutazioni di questo tipo». © Riproduzione riservata