Venerdi 18 agosto 2017 03:23

Malagò sulla squalifica di Higuain: «In Italia troppo spazio alle interpretazioni, ci vuole un criterio oggettivo»




MARCIANISE (CE) - Continua a tenere banco la vicenda Higuain. Sulla squalifica per quattro giornate dell'attaccante azzurro si è espresso in prima persona il presidente del Coni Giovanni Malagò, intervenuto alla cerimonia di inaugurazione del Great Gym Active, il nuovo centro sportivo di Marcianise realizzato dal gruppo Orofino con la collaborazione di Clemente Russo e di o Gianni Maddaloni: «Il mio ruolo non mi permette di commentare la vicenda, nè tantomeno posso permettermi dire se è giusto dare una o più giornate. Quello che voglio dire è che ci dovrebbe essere un criterio oggettivo, perchè se si lascia troppo spazio alle interpretazioni nascono equivoci e si creano situazioni spiacevoli. Venivamo da un periodo di calma, l'ultima cosa di cui avevamo bisogno era che nascessero tutte queste polemiche, purtroppo siamo ricascati». © Riproduzione riservata