Domenica 19 novembre 2017 15:13

Maradona truffato in Cina: «Quella donna è una bugiarda!»
L'argentino racconta della truffa avvenuta in Cina sulla sua pagina Facebook: «Il mondo deve sapere come stanno le cose».

07 giugno 2017



El Pibe de Oro torna a far parlare di sé. Questa volta, però, a causa di una spiacevole "sorpresa" arrivata dalla Cina. A quanto pare Maradona è stato truffato dall'organizzatrice delle sue Academy in Estremo Oriente. La donna, secondo quanto dichiarato dall'argentino, non avrebbe rispettato gli accordi e avrebbe danneggiato l'immagine dell'indimenticato numero dieci del Napoli.

Il post

A darne notizia è stato proprio Diego Armando Maradona sul suo profilo Facebook:
«Mi rivolgo alla Signora Qing Hui Tang.
L'ho ricevuta poco tempo fa a Buenos Aires e Lei mi ha mentito spudoratamente. Mi ha raccontato di viaggi in Cina, di portare avanti varie iniziative, ma erano tutte bugie. Dalle verifiche che abbiamo effettuato, ci risulta che al momento ci sono tante "Accademie Maradona" già operative in Cina. Inoltre esistono esercizi commerciali e una società a mio nome, di cui non so nulla.
La Signora Qing Hui Tang mi ha mentito.
Voglio che sia chiaro a tutto il mondo che queste accademie possono anche portare il mio nome, ma non avranno mai il mio lavoro, né i miei venti anni di esperienza da calciatore.
A breve, grazie all'ambasciata argentina, avrò il piacere di visitare la Cina per incontrare il presidente Xi Jinping, un grande appassionato di calcio come molti di noi. E avrò l'opportunità di ritrovarmi faccia a faccia con questa Signora, in una conciliazione durante la quale le dirò di persona che è una bugiarda.
Un saluto a tutti i Maradoniani e grazie per il solito supporto!».

© Riproduzione riservata