Venerdi 18 agosto 2017 07:03

Pioli raggiante: «Simili al Napoli, ma lo spirito ha fatto la differenza»




«Siamo venuti a Napoli a vincere contro un avversario difficile, sono soddisfatto della prestazione». Il tecnico della Lazio, Stefano Pioli, è raggiante dopo aver conquistato la finale di Coppa Italia al San Paolo contro il Napoli. Ai microfoni di Rai Sport, Pioli ha spiegato le scelte di stasera: «Ho una rosa che mi permette una vasta scelta e ho potuto inserire Lulic a partita in corso, tirando fuori Candreva. Sapendo che il Napoli sfrutta gli spazi, ho preferito iniziare la partita con un assetto più accorto. Poi, quando ho visto che c'era la possibilità di scoprirsi un po', ho cambiato qualcosa con le sostituzioni». «Siamo simili al Napoli - ha proseguito il tecnico laziale, analizzando le affinità con la squadra azzurra -. Loro però sono una squadra costruita nel tempo, il nostro progetto è più recente. Credo che lo spirito stia facendo la differenza a nostro favore». Sulla sua esperienza sulla panchina biancoceleste: «Sono stato giudicato per il lavoro fatto, all'inizio c'era un po' di diffidenza visto che non sono un allenatore di richiamo. Fin dal ritiro ho capito che questa squadra ha dei valori importanti. I complimenti ci stanno, ma non abbiamo ancora vinto niente». © Riproduzione riservata