Mercoledi 23 agosto 2017 17:49

Napoli, Satin: «Koulibaly è in forma. Bernabeu? Non è mica la Bombonera!»
Il procuratore di Koulibaly ha parlato a Radio Kiss Kiss della condizione del suo assistito e dell’imminente sfida contro il Real Madrid al Bernabeu.

09 febbraio 2017



L’agente di Koulibaly, Bruno Satin, ha parlato del suo assistito ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:«Penso che domani sarà titolare, così come contro il Real Madrid. Sono due sfide importanti». Il difensore del Napoli, escluso a sorpresa nell’ultimo match contro il Bologna, è tornato in forma: «Il giocatore si è riposato dopo la Coppa d’Africa, ora è pronto per giocare - continua il procuratore -. Albiol? Insieme sono forti, si conoscono bene e hanno un certo livello di automatismi, anche con Reina dietro. E’ un triangolo che funziona bene». Satin si è soffermato sul rapporto che si è instaurato tra Koulibaly e il portiere del Napoli: «Reina è un pilastro, sia nello spogliatoio che nella squadra. Kalidou mi ha sempre detto che con Pepe dietro si sente più sicuro, gli dà più forza, più fiducia. E’ uno che rende gli altri migliori».

«Anche il grande Real Madrid deve sapere che non sarà facile»

Il procuratore del senegalese ha parlato anche dell’attesissima sfida di Champions contro il Real: «Koulibaly non avrà paura di niente, ha dei compagni che possono spiegargli che sensazioni ci saranno. Poi lo stadio madrileno, anche se conterrà 100mila persone, non è uno stadio che spinge. Non è bollente come la Bombonera, ad esempio». Gli azzurri sono ancora in lotta per lo scudetto, quali sono le probabilità di farcela? «Il Napoli ha tante opzioni, per come sta giocando ora può succedere qualsiasi cosa - tuona Satin -. Anche il grande Real Madrid deve sapere che non sarà facile. In caso di scudetto Kalidou si inventerebbe qualcosa di speciale».

© Riproduzione riservata