Mercoledi 20 settembre 2017 11:22

Sepe alla Fiorentina, il procuratore: «Trattativa vera, si muove solo in prestito»




Potrebbe essere ancora lontano da Napoli il futuro di Luigi Sepe. Il portiere, reduce dall'esperienza positiva in prestito all'Empoli, potrebbe tornare in Toscana per vestire la maglia della Fiorentina. L'ammissione dell'esistenza della trattativa arriva dal procuratore, Mario Giuffrida, che a Radio Crc ha dichiarato: «La Fiorentina è interessata, ma l'esito dell'affare non dipende né da noi né dai viola, ma esclusivamente dal Napoli». A Firenze l'idea sarebbe di prendere Sepe a titolo definitivo, ma il Napoli tratta solo per un prestito come confermato dallo stesso Giuffrida. Il principale ostacolo alla felice conclusione della trattativa è proprio legato alla formula. In casa viola non sono convinti di prendere un calciatore del Napoli, lasciarlo maturare e poi rispedirlo al mittente dopo un anno. La speranza è di convincere la dirigenza azzurra a inserire un prezzo di riscatto nel contratto, magari garantendo il diritto di recompra alla casa madre. Il Napoli non è completamente convinto della formula e - in ogni caso - non accetterebbe una cifra inferiore agli 8 milioni per il riscatto del portiere. © Riproduzione riservata