Giovedi 23 novembre 2017 21:33

Allan e il Napoli a pochi milioni di distanza. Giarretta: «Una soluzione si trova»




Prende forma la prima trattativa del calciomercato azzurro. Il Napoli punta Allan, il brasiliano dell'Udinese è considerato il rinforzo giusto per il centrocampo. Piace anche a Sarri, l'allenatore in pectore che attende di firmare il contratto con il club partenopeo. L'offerta del Napoli, al momento, è di poco superiore ai 10 milioni. L'Udinese vorrebbe qualcosa in più, nell'ordine dei 15-16 milioni. Ieri il ds friulano Giarretta a Radio Crc ha paventato l'ipotesi che il calciatore resti a Udine per un'altra stagione. Dichiarazioni di facciata, l'Udinese vuole cedere Allan, eccome. Il calciatore ha il contratto in scadenza nel 2016 e il club di Pozzo non può (e non vuole) correre il rischio di perderlo a parametro zero. Però non vuole neanche svenderlo. Allan ha mercato e non andrà via senza un'offerta congrua. Quella del Napoli è interessante e stuzzica i dirigenti friulani. Giarretta ha parlato anche oggi, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ammettendo che Pozzo e De Laurentiis si stanno confrontando. «Il Napoli ha sempre grande attenzione da parte nostra, c'è un ottimo rapporto tra le due società - ha spiegato il ds dell'Udinese -. Se c'è la volontà di portare a termine l' affare Allan, la soluzione si trova». Il dirigente ha citato anche Inter e Juventus tra le squadre interessate, ma il Napoli è il club che si sta muovendo con maggiore concretezza. La voglia di concludere la trattativa c'è, da entrambe le parti. Balla ancora qualche milione ma i presupposti sono positivi. Il centrocampista brasiliano potrebbe essere il primo acquisto del Napoli 2015-16. © Riproduzione riservat