Lunedi 20 novembre 2017 00:58

Diritti tv 2016. Napoli al quinto posto, Juventus lontanissima




Napoli quinto nella classifica di chi, in Serie A, guadagna di più dai diritti televisivi. Al primo posto c'è la Juventus, dietro le milanesi, quarta la Roma. La legge Melandri prescrive che i proventi dei diritti vanno ripartiti per il 40 percento va in parti uguali. La Lega, per il restante 60 percento, ha deciso che il 30 percento sarà suddiviso in base ai bacini d’utenza, col 25 percento stabilito dalle ricerche sul tifo e il 5 percento dai dati Istat sulla popolazione residente nel Comune in cui gioca la squadra; l’altro 30 percento sarà distribuito secondo i risultati, col 10 percento relativo alla storia sportiva (dal 1946-47), il 15 percento ai cinque anni precedenti e il 5 percento alla stagione in corso. Il club azzurro, secondo un approfondimento de La Gazzetta dello Sport, introiterà quasi 70 milioni, 69,7 per l'esattezza. La Juventus, capolista di questa classifica, è lontanissima con 103 milioni di incasso. A fare la differenza a favore della società bianconera e delle due milanesi, la ripartizione in base al bacino di utenza. Il Napoli, nel calcolo per questa voce, introita 20 milioni, contro i 31 di Milan e Inter e i quasi 50 della Juventus. © Riproduzione riservata