Giovedi 17 agosto 2017 01:39

Mertens pazzo di Napoli: «La maglia azzurra fa parte di me. Mio figlio sarà napoletano»




«Siamo forti, ci è solo mancata qualche vittoria in più, ma credo che questa squadra possa ambire a traguardi importanti, a cominciare dall'Europa League». L'attaccante azzurro Dries Mertens ha rilasciato una lunga intervista al Guerin Sportivo parlando di tutto, del difficile momento della squadra, del rapporto con Benitez, della città e del suo futuro: «Voglio restare a Napoli il più a lungo possibile, qui vivo benissimo, questa maglia fa ormai parte di me, se vogliono che vada via devono soltanto cacciarmi. Con Kate, la mia fidanzata, abbiamo in programma di sposarci presto e mettere su famiglia, mi piacerebbe poterlo fare qui in Italia, avere un figlio napoletano sarebbe meraviglioso». «Da quando sono qui sono un grande fan di Pino Daniele - ha infine confessato Mertens - Sono rimasto colpito da come i napoletani hanno reagito alla notizia della sua prematura scomparsa. E quando al San Paolo cantano tutti quanti in coro Napul'è prima dell'inizio della partita mi vengono i brividi». © Riproduzione riservata