Mercoledi 22 novembre 2017 22:38

Il Napoli accelera per Valdifiori. Sprint con l’Inter per Allan, Atalanta su Sepe




Dopo aver definito la guida tecnica con la firma di Sarri, il Napoli inizia a lavorare sul mercato. De Laurentiis si sta muovendo personalmente per assecondare le richieste del nuovo allenatore nell'attesa che il nuovo ds Giuntoli sia ufficializzato e diventi operativo. La prima operazione di mercato del club azzurro, prioritaria per il tecnico, è l'acquisto di Valdifiori dall'Empoli. Il regista, impegnato con la Nazionale, è l'uomo giusto per giocare centrale nel nuovo centrocampo partenopeo. Nelle ultime ore De Laurentiis si è mosso con decisione per stringere e portare a Napoli il centrocampista. La trattativa potrebbe concludersi già la prossima settimana. Superata la concorrenza del Torino come ha confermato l'agente del giocatore, Giuffrida, a Radio Granata. «L'inserimento del Napoli è reale e prepotente. Non ho più sentito Petrachi (ds del Toro ndr), i partenopei sono in netto vantaggio». L'Empoli continua a chiedere sei milioni, il Napoli non vorrebbe superare i cinque. La distanza, in ogni caso, è minima. Per il calciatore è pronto un quadriennale da 800 mila euro a stagione. Il Toro, dovesse saltare Valdifiori, punterebbe forte proprio su un azzurro, Jorginho, che il Napoli potrebbe non riscattare dal Verona. Nel mirino di Sarri e De Laurentiis, che si sono visti in serata all'Hotel Vesuvio per un vertice di mercato, potrebbero rientrare altri due empolesi, Hysaj e Mario Rui. Se ne riparlerà in un secondo momento. La priorità è l'acquisto di Valdifiori, passato in primo piano rispetto ad Allan. Restano alcune perplessità di De Laurentiis rispetto alle richieste dell'Udinese, ritenute troppo esose per un calciatore in scadenza nel 2016. Il club bianconero non vuole scendere sotto i 15-16 milioni di euro. A quelle cifre l'affare non si fa. Alle difficoltà legate alla trattativa con il club si sono aggiunte le dichiarazioni del ds friulano, Giarretta, che non avranno fatto piacere al numero uno del Napoli. Il dirigente dell'Udinese ha rivelato a Mondopallone.it che il centrocampista brasiliano spingerebbe per un trasferimento all'Inter. La società nerazzurra, al momento, non sembra inserirlo in cima alla lista della spesa. Per Sepe c'è stato un sondaggio dell'Atalanta che potrebbe perdere Sportiello. Il portiere piace a Reja che lo fece esordire in Serie A nel 2009 quando sedeva proprio sulla panchina del Napoli. L'intenzione del club azzurro, però, è di tenerlo, a prescindere dall'arrivo di Reina. © Riproduzione riservata