Giovedi 19 ottobre 2017 02:06

Calciomercato, nel mirino di Giuntoli c’è Deulofeu
Tante incertezze sul futuro attacco del Napoli. Se uno tra Mertens e Insigne dovesse andare via, tra i papabili sostituti potrebbe esserci Deulofeu.

13 aprile 2017



Con il futuro di Mertens e Insigne ancora in dubbio, spunta un nuovo nome tra i possibili acquisti estivi. Ove uno dei due attaccanti dovesse lasciare Napoli, l'idea di Giuntoli è quella di portare in azzurro Gerard Deulofeu. Lo spagnolo, appena 23enne, sta disputando un'ottima ultima parte di campionato ma non ha idea di dove giocherà la prossima stagione. Al momento è al Milan in prestito dall'Everton, ma alle sue spalle c'è il Barcellona, che potrebbe esercitare il diritto di riscatto e ricomprarlo per 12 milioni. Cosa che molto probabilmente accadrà: Braida ha lasciato intendere che il giocatore verrà ricomprato dai blaugrana e probabilmente sarà rivenduto per una cifra che dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 milioni.

«Bisogna sperare che il Barcellona non eserciti il suo diritto»

Fabio Parisi, che ha fatto da intermediario nella trattativa che ha portato Deulofeu al Milan, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: «Il Barcellona deciderà di esercitare il diritto di recompra soltanto se sarà convinto di tenerlo in rosa. Probabilmente valuteranno il da farsi nei prossimi mesi. Il Napoli sulle corsie non è messo male, anche se ha perso Mertens, che è diventato una punta. Gerard starebbe benissimo nel 4-3-3 di Sarri da esterno. Bisogna sperare che il Barcellona non eserciti il suo diritto, trattare con l'Everton sarebbe più semplice».

© Riproduzione riservata