Domenica 20 agosto 2017 06:14

Stellone: «Tifo Napoli, in azzurro quattro anni stupendi. Al San Paolo per onorare la partita»




FROSINONE - Alla vigilia della sfida del San Paolo il tecnico del Frosinone Roberto Stellone ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: «A Napoli ho passato quattro anni bellissimi, ricchi di soddisfazioni ma anche di delusioni per via dei tanti infortuni subiti. In azzurro sono cresciuto tantissimo, sia come uomo che come calciatore. Tifo Napoli, nel senso che faccio sempre il tifo per le squadre in cui ho giocato, anche se non so come mi accoglieranno, spero che i tifosi capiscano quanto sia rimasto legato a questa squadra». «Il Napoli è migliorato tantissimo rispetto alla scorsa stagione, è riuscito a fare 17-18 punti in più con gli stessi giocatori. Purtroppo è stato sfortunato, ha disputato un campionato fantastico ma la Juventus è riuscita a fare qualcosa di incredibile. La squadra di Sarri comunque ha giocato il miglior calcio d'Italia, qualità, corsa, gambe e cattiveria. Con qualche innesto mirato la prossima stagione potrebbe essere l'anno giusto». «Siamo retrocessi la settimana scorsa, di certo non abbiamo l'entusiasmo che avevamo prima della gara con il Sassuolo. Non sono svuotato, sono solo dispiaciuto. Al San Paolo daremo comunque il massimo, onoreremo la partita per noi e per i tantissimi tifosi che ci seguiranno a Fuorigrotta. La formazione? Zappino; M. Ciofani, Russo, Blanchard, Crivello; Frara, Gori, Sammarco, Kragl; D. Ciofani, Dionisi». © Riproduzione riservata