Calciomercato Napoli. Giuntoli aspetta, e cede Chiriches
Il Napoli resta alla finestra sul fronte acquisti ma sta per definire la cessione di Chiriches al Galatasaray

13 giugno 2017



Il Napoli gioca ancora con le carte coperte al tavolo del calciomercato. Il ds Giuntoli e De Laurentiis sono ancora alla finestra, in attesa di decidere quale pista seguire con decisione. L'interessamento per Berenguer è il segreto di Pulcinella. Gli emissari partenopei hanno preso informazioni in tempi non sospetti, ma l'offerta all'Osasuna non è ancora arrivata. Il freno non sono i nove milioni della clausola rescissoria ma l'intenzione di aspettare nella speranza che si aprano spiragli più interessanti. L'unica proposta sul tavolo del club di Pamplona è quella dell'Athletic Bilbao ma è considerata troppo bassa. In Spagna si parla anche di un interessamento del Napoli per Samu Castillejo, esterno destro del Villarreal. Ottimi piedi e dinamismo lo rendono uno dei giovani più interessanti della Liga che si è appena conclusa.

Dovendo far fronte all'addio di Maggio, destinato a lasciare dopo nove anni, Giuntoli dovrà individuare un uomo che possa alternarsi con Hysaj. In cima alla lista c'è Ounas del Bordeaux. Ma non è escluso che il ds azzurro possa aspettare gli europei Under 21 per individuare un giovane da far crescere a fianco dell'esterno albanese. Difficile invece che possa arrivare Foket che non convince a pieno gli osservatori. Ancora bloccata la questione portiere. Il Napoli non farà operazioni se prima non chiarirà la posizione di Reina. Hart è solo una suggestione. I nomi in ballo sono sempre gli stessi: lo juventino Neto, il brasiliano Diego Alves e Leno del Bayer Leverkusen. Sul fronte cessioni è in via di definizione il trasferimento di Chiriches al Galatasaray. L'operazione porterà sei milioni e mezzo nelle casse del Napoli. A meno di sorprese i turchi accetteranno le condizioni del club azzurro che chiede una cifra prossima a quella spesa per acquistarlo dal Tottenham.

© Riproduzione riservata