Lunedi 25 settembre 2017 10:06

Torna a parlare l’agente di Insigne: «Lorenzo vale quanto Higuain, il Napoli lo dimostri»




Si arricchisce di un nuovo capitolo la telenovela del rinnovo di Lorenzo Insigne. Dopo la bomba innescata qualche giorno fa dal procuratore Fabio Andreotti («Chiediamo al Napoli il permesso di togliere il disturbo») e la risposta evasiva di De Laurentiis («Vadano al mare a farsi due bagni», aveva dichiarato il patron poche ore dopo) oggi è tornato a parlare Antonio Ottaiano, l'altro agente del talento di Frattamaggiore:  «La trattativa con il Napoli prosegue - ha dichiarato ai microfoni di Radio Sportiva - e come ogni contratto importante è fatto di step. Abbiamo ricevuto una proposta che non ci ha soddisfatto, altrimenti l'affare sarebbe già concluso». «Il discorso è semplice - ha proseguito - in ogni squadra c'è un giocatore più importante, un simbolo su cui far cadere le responsabilità, si apositive che negative. Higuain era un giocatore di questo tipo, e ora che il Pipita non è più a Napoli manca questa figura che potrebbe essere ricoperta proprio da Insigne. Lorenzo vale quanto Higuain, se vale lo stesso per il Napoli allora ce lo dovranno dimostrare con il rinnovo». © Riproduzione riservata