Martedi 26 settembre 2017 00:30

Sarri: «Non mi sono mai arreso alla Juve. Queste cose mi fanno girare i co…»




CASTEL VOLTURNO (CE) - Nel corso della conferenza stampa di oggi pomeriggio, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri è tornato sulle sue dichiarazioni riguardanti la superiorità tecnica della Juventus. L'allenatore azzurro ha tenuto a sottolineare come le sue parole siano state erroneamente interpretate come un segnale di resa nei confronti dei bianconeri.

«Sulla Juventus mi hanno sempre chiesto la stessa cosa, e io ho sempre detto la stessa cosa - ha chiarito Sarri - ora mi chiedo perchè dopo una sconfitta come quella di Bergamo questa cosa è stata interpretata diversamente, come una resa? Ho sempre detto che i bianconeri sono come il Bayern Monaco in Germania, il PSG in Francia e il Barcellona in Spagna. Fondamentalmente sono i più forti, ma perchè interpretare queste dichiarazioni come se avessi alzato bandiera bianca? Farla passare come una resa mi ha fatto girare parecchio i coglioni, io non sono uno che si arrende, altrimenti non arrivavo dalla seconda categoria alla Champions League».

© Riproduzione riservata