Giovedi 17 agosto 2017 17:33

Verso Napoli-Roma: rientrato l’allarme Strootman, Nainggolan si allena in gruppo




ROMA - «Il Napoli è squadra che in Serie A esprime il gioco migliore. Certo, ci sono anche altre squadre che giocano bene, ma per modo di stare in campo ed equilibrio sono gli azzurri sono i migliori, e parlo sia per qualità che per continuità. Voglio fare i complimenti a Sarri perché è uno ingegnoso, ha fatto vedere cose nuove e fatte bene. Chi temo di più del Napoli? Callejon. Bisogna stare attenti e cercare di anticipare la giocata». Così ha parlato in conferenza stampa il tecnico della Roma Luciano Spalletti, alla vigilia della partita in programma domani alle 15.

Per il big match del San Paolo, l'allenatore giallorosso può tirare un sospiro di sollievo. Sembra infatti scongiurata l'ipotesi del doppio forfait di Naingollan e Strootman. Il primo, seppur non in perfette condizioni, si allena da tre giorni con i compagni e partirà per Napoli, anche se la sua presenza nell'11 titolare è tutt'altro che scontata, con Spalletti orientato a dare spazio a Florenzi. Nessun problema invece per Strootman. L'olandese, determinato a diventare il leader del centrocampi giallorosso, sarà della partita: prima volta per lui al San Paolo, dopo lo spiacevole episodio del febbraio 2014, con l'espulsione durante la semifinale di Coppa Italia e lo sputo verso la Curva B. Probabilmente Spalletti riproporrà la stessa formazione che ha battuto l'Inter 2-1 durante l'ultimo turno di campionato.

© Riproduzione riservata