Mercoledi 23 agosto 2017 13:54

Sarri: «Bonucci? Non mi interessa quello che dice. Gabbiadini accusa ancora dei dolori»




CASTEL VOLTURNO (CE) - Consueta conferenza stampa del tecnico del Napoli Maurizio Sarri, alla vigilia dell'impegno casalingo con il Sassuolo, in programma al San Paolo domani sera alle 20:45: «Ci aspetta una partita molto difficile, siamo migliorati rispetto al match di andata perchè abbiamo lavorato tanto ma affronteremo comunque una squadra che ha battuto Juventus Inter e Milan. Dovremo tenere altissima la concentrazione, giocare determinati e assolutamente non appagati per quanto fatto fino ad oggi». Sulle parole del bianconero di Bonucci, che ha indicato il Napoli come la squadra favorita per il titolo: «Non ci interessa quello che ha detto lui fa il suo lavoro così come noi facciamo il nostro lavoro. Io sono convinto che la vera favorita sia proprio la Juventus è la favorita, è palese e l'ho detto in tempi non sospetti. Arrivano da quattro scudetti consecutivi ed hanno un budget nettamente più alto di tutti. Sono loro i grandi favoriti». «Mercato? Non ho fatto nessuna richiesta a Giuntoli, quando leggo sui giornali che io avrei chiesto questoo quell'altro pupillo è tutto falso e la cosa mi da molto fastidio. In ogni caso ho sei centrocampisti per tre posti e otto difensori per quattro posti, numericamente non c'è nessuna necessità di intervenire. Gabbiadini? Per noi un giocatore fondamentale, lo vedo più da attaccante che da esterno. E' ritornato dall'infortunio, ma accusa ancora dei problemi, ieri si è fermato in allenamento poichè sentiva ancora dolore alla caviglia. Spero che non ci siano altri problemi perchè ci attendono tante partite importanti». «Avevo la certezza che la squadra sarebbe cresciuta, anche se il primo posto a questo punto del campionato era impossibile da prevedere. Maradona? So che ci segue con entusiasmo e la cosa mi fa molto piacere, poterlo incontrare sarebbe un'emozione unica, spero venga presto a Napoli a prescindere dai risultati della squadra». © Riproduzione riservata